Vitamine, un aiuto essenziale per salute e benessere

Verdura- vitamine

A, B, C, D … l’alfabeto delle vitamine è lungo e talvolta confuso. Quasi tutti sanno quanto sia importante avere il giusto apporto di vitamine. Ma quali cibi contengono questi elementi di valore? Ecco una breve panoramica con tutte le indicazioni necessarie.

Innanzitutto che cosa sono le vitamine?

Le vitamine sono sostanze organiche essenziali per la vita. Il nostro corpo non può produrle e, per questo motivo, abbiamo bisogno di trarle dal cibo che mangiamo. Esse appartengono alla categoria delle “sostanze nutritive essenziali”.

Possono essere suddivise in due gruppi: liposolubili e idrosolubili.

Le vitamine liposolubili vengono immagazzinate dal corpo. Ciò significa che è possibile anche superare la quantità di cui abbiamo bisogno. Ecco quali sono:

Vitamina E
Vitamina D
Vitamina K
Vitamina A

Le vitamine idrosolubili, invece, vengono espulse dal corpo una volta che ne è stata presa una certa quantità. Quindi non abbiamo bisogno di preoccuparci di un loro sovradosaggio e, anzi, dobbiamo fare in modo di mantenerne dosi regolari. Esse sono:

Vitamina C
Vitamine del gruppo B, tra cui l’acido folico, la biotina, la niacina e l’acido pantotenico.

Con una alimentazione corretta, una combinazione ricca di vitamine

Vitamina A – Retinolo

Importante per una pelle sana e per le mucose, un sistema respiratorio ben funzionante, la vista, la fertilità e per lo sviluppo del feto.

Si trova nel latte e nei prodotti lattiero-caseari, nel pesce, nel fegato e nel pollame. Il precursore di questa vitamina, il beta-carotene o provitamina A, è presente nei vegetali rossi, verdi e nella frutta. In pratica parliamo di carote, pomodori, barbabietole, spinaci, pompelmi, albicocche, prugne e ciliegie.

Vitamina B1 – Tiamina

Importante perché essendo un coenzima aiuta a generare energia dal cibo, facendo funzionare bene i nervi e i muscoli.

Si trova nel pesce, legumi, patate, cereali integrali e nei germogli delle piante.

Vitamina B2 – Riboflavina

Importante per la produzione di energia da grassi, carboidrati e proteine, la salute degli occhi e lo sviluppo del feto.

Si trova nel latte e nei prodotti lattiero-caseari, nella carne, uova, verdure a foglia verde come spinaci, cavoli, piselli, broccoli e i cereali integrali.

Vitamina B6 – Piridossina

Importante per costruire le proteine del corpo, la divisione cellulare e la produzione di glucosio.

Si trova nella frutta e nella verdura come banane, avocado, cavolfiori, cavoli, cereali integrali, legumi, patate, pesce e pollame.

Cereali

Vitamina B9 – Acido folico

Importante per i vari processi metabolici come il metabolismo delle proteine, la divisione cellulare e la sintesi del DNA.

Si trova nel lievito, nei legumi, nel germe di grano, fegato, frutta e ortaggi come spinaci, asparagi, cavoletti di Bruxelles, melone, fragole, uva, noci e semi.

Vitamina B12 – Cobalamina

Importante per la formazione dei globuli rossi, le cellule del sistema nervoso, la sintesi del DNA e l’assorbimento iniziale dell’acido folico.

Si trova nei prodotti di origine animale come carne, pesce, latte, uova e, in piccole quantità, nei crauti.

Vitamina C – Acido ascorbico

Importante per proteggere le cellule grazie alla funzione antiossidante contro i radicali liberi, mantiene la pelle e le gengive sane, velocizza la guarigione delle ferite, rafforza il sistema immunitario, favorisce l’assorbimento del ferro, la formazione della cartilagine e del tessuto osseo.

Si trova nei prodotti ortofrutticoli freschi come arance, limoni, fragole, pompelmo, rosa canina, kiwi, ribes nero e rosso, cavolfiori, broccoli e peperoni.

Vitamina D – Calciferolo

Importante per la distribuzione del calcio nei tessuti e la costruzione delle ossa.

Si trova nei cibi di origine animale come carne e pesce, ma è prodotta principalmente e direttamente dal nostro corpo con l’esposizione alla luce solare.

Vitamina E – Tocoferolo

Importante fattore di protezione contro i radicali liberi, aiuta a prevenire l’arteriosclerosi inibendo i processi infiammatori.

Si trova nelle verdure come i peperoni, il cavolo rosso, i semi, le noci e il pesce d’acqua salata.

Vitamina K – Fillochinone

Importante per regolare la coagulazione del sangue, mantenere il metabolismo osseo e la crescita cellulare.

Si trova nei latticini, negli ortaggi come broccoli, piselli, cavoli, cavoletti di Bruxelles e lattuga.

E tu ti nutri correttamente? Quali sono i cibi ricchi di vitamine che preferisci mangiare? Vogliamo sentire la tua opinione!

E non dimenticare di seguire gli aggiornamenti sulla nostra Pagina Facebook!

Quota

Commenti

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *