I Social Network: alleati per mangiare in modo più sano?

social network

I social network, utilizzati quotidianamente da moltissime persone in tutto il mondo, sempre più spesso si trovano al centro di discussioni controverse. Ebbene, secondo una recente ricerca dell’Università di Washington, Instagram, la rete web fatta di immagini e didascalie, sembra possa incoraggiare le persone ad adottare un’alimentazione sana.

Gli studiosi si sono soffermati su Instagram trovando interessante che, quando un utente guarda una bella foto di pietanze e spuntini, ha una rappresentazione visiva succulenta anche di cibi salutari ed equilibrati – non solo belli, quindi, da vedere – e viene incoraggiato a mangiare in modo più sano.

Trascorriamo così tanto tempo connessi che sapere che i social media potrebbero aiutarci a seguire uno stile di vita sano è sicuramente un’ottima notizia. Ma come trarne benefici in ambito alimentare? Semplice: se vuoi controllare il tuo peso, ad esempio, puoi utilizzare applicazioni di monitoraggio o compilare un diario alimentare. Spesso è difficile ricordare con precisione tutto ciò che hai mangiato e bevuto in una giornata: ecco che le foto che hai pubblicato possono venire in tuo soccorso e rinfrescarti la memoria!

Grazie all’utilizzo degli hashtag poi – parole anticipate dal simbolo # che servono ad associare foto e post a una determinata categoria – puoi avere una panoramica dei temi che più ti interessano. Prova a ricercare ad esempio #healthysnack #foodjournal o #fooddiary: le immagini che troverai ti daranno una spinta motivazionale immediata e ti faranno sentire parte di una grande community “healthy” in tutto il mondo.

Mangiare sano, controllare il peso e non eccedere con le porzioni, grazie ai social network, è un obiettivo ancora più facile da raggiungere! Anzi, in un certo senso avere dei follower ti “responsabilizza”, facendoti postare contenuti che non deludano il tuo pubblico!

Il percorso verso un’alimentazione sana e sfiziosa sui social network continua sulla nostra pagina Facebook!

Quota

Commenti

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *