Cuore di mandorla!

Mandeln fürs Herz in einer Schale

Mangiare quotidianamente mandorle aiuta a diminuire il colesterolo cattivo. Ricche di proteine, sostanze nutrienti e grassi monoinsaturi, sono un toccasana per il benessere del cuore.

La prossima volta che senti un certo languorino pomeridiano, non cadere nella tentazione di merendine o spuntini calorici! Piuttosto sgranocchia una manciata di mandorle!

 

Lo snack che aiuta

In uno studio del 2015, pubblicato dal Journal of the American Heart Association, 48 individui adulti con un alto livello di colesterolo cattivo furono sottoposti ad un preciso regime dietetico per sei settimane. Divisi in 2 gruppi, la loro dieta differiva solo nello snack pomeridiano: ad un gruppo si concessero 40/50 g di mandorle naturali (non salate), all’altro un dolcetto con la stessa quantità di calorie. Prima, durante e dopo, i partecipanti vennero sottoposti ad analisi del sangue e del peso corporeo.

Se da un lato, mantennero tutti più o meno lo stesso peso per tutta la durata dell’esperimento, dall’altro, il gruppo che aveva assunto quotidianamente mandorle, riscontrò un netto miglioramento delle funzioni cardiache, un calo del 36% del livello di colesterolo cattivo ed una riduzione della massa grassa addominale.

 

E’ arrivato il momento di dare uno sprint alla tua dieta!

Secondo i risultati della ricerca, le mandorle sono un vero e proprio alleato per il cuore: ne migliorano il benessere generale, diminuendo anche il rischio di infarti.
In generale una manciata di mandorle al naturale apporta circa 170 calorie – di cui circa 10 grammi di grassi monoinsaturi – assieme a vitamina E, B1, B2, magnesio, ferro, calcio, fosforo, fibre e proteine.
Con un curriculum del genere, non puoi non inserire le mandorle nella tua dieta quotidiana! Provale anche nelle insalate o nei cereali a colazione!

Buon Appetito!

Quota

Commenti

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *