Pompelmo, una sferzata di gusto per tutta la giornata

Dole_grapefruit_heart

Qualcosa di aspro non vi farà sentire solo più felici, ma vi manterrà anche in buona salute! Ciò è particolarmente vero per quel fresco agrume che è il pompelmo: a basso contenuto calorico è ideale da degustare la mattina presto.

Grazie ai sapori che spaziano dall’amaro al dolce, in bocca si scatena una vera esplosione di gusto e anche i dormiglioni troveranno più facile iniziare la giornata con una porzione di pompelmo.

Un pacchetto completo per i fan salutisti

Il pompelmo, da non confondere con il pomelo, si guadagna un posto d’onore nella lista dei frutti salutari. Questo perché ha un contenuto molto basso di calorie, ma è una bomba quando si tratta di vitamina C, fibre e composti fitochimici.
Con il suo colore che va dal giallo chiaro al rosso rubino e il suo gusto pungente e rinfrescante, è facile per il pompelmo diventare il momento clou di ogni pasto.

Un frutto versatile

I fan della frutta di colore giallo-oro possono godersi il pompelmo come succo, tagliato a fette nel muesli, come dessert o semplicemente degustato al naturale.
Il nostro suggerimento è una vinagrette piccante ottenuta miscelando succo di pompelmo, olio d’oliva, miele e pepe: un delizioso condimento per l’insalata. Cosa ne pensi?

Dolce-amaro, un aiuto per tutti (o quasi)

Il pompelmo contiene la naringenina, un flavonoide che conferisce al frutto il suo tipico sapore amarognolo e che, tra le altre cose, aiuta a ridurre il colesterolo. Tuttavia, la naringenina può anche interagire negativamente con l’assunzione di alcuni farmaci, come quelli per la pressione sanguigna o per l’asma. Ecco perché sarebbe sempre meglio, in presenza di alcune patologie, mangiarlo solo dopo aver consultato un medico.

Il pompelmo fresco Dole è disponibile tutto l’anno e può essere facilmente conservato, una volta acquistato, per un certo numero di settimane.

Non ti abbiamo ancora convinto? Prova ad aggiungere un po’ di colore nella tua prossima colazione!

 Non dimenticare di seguire gli aggiornamenti sulla nostra Pagina Facebook!

Quota

Commenti

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *