Pere: 5 buoni motivi per mangiarle

Pere: 5 buoni motivi per mangiarle

Dolci, succose e salutari. Le pere sono il frutto autunnale per eccellenza: non soltanto come un buono snack, ma anche come fonte ricca di nutrienti. Ecco 5 motivi per imparare a non farne più a meno!

  1. Rafforzano il sistema immunitario

Le pere contengono tanta Vitamina C , 5 mg ogni 100 g, importante per rafforzare il sistema immunitario e proteggerci, dunque, dai primi raffreddori tipici della stagione fredda.

  1. Buona fonte di fibre

Le pere forniscono anche fibre preziose che prolungano la sensazione di sazietà e stimolano l’apparato digerente. Aggiungile nella preparazione di insalate, come ad es. nella nostra deliziosa Bowl ananas e pompelmo.

  1. Una valida alternativa per chi è goloso

Grazie alla sua polpa così dolce e succosa, la pera è il frutto ideale da addentare quando si ha voglia di qualcosa di dolce, o quando si vuole rendere irresistibile alcune ricette. Provala in uno smoothie, alla griglia o come snack creativo per bambini!

  1. Ottime per la salute dei denti grazie alla loro bassa acidità

Rispetto ad altri tipi di frutta, le pere hanno un basso livello di acidi, per cui non danneggiano lo smalto dei denti e, in particolare le varietà più dolci, possono essere mangiate anche da chi soffre di bruciori di stomaco.

  1. Tante varietà per tutti i gusti

Esistono circa 5.000 varietà di pera in tutto il mondo, tra cui le più note sono le Williams, le Conference, l’Abate, le Coscia. Ognuna differisce per dimensioni, forma, colore e sapore, quindi senz’altro ce n’è una che è fatta apposta per te!

Vuoi altre curiosità sulla pera? Scoprile tutte sul nostro quaderno #MY Energy Speciale Prodotti!

Continua a seguire i nostri consigli sul blog e sulla pagina Facebook.

Quota

Commenti

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *