Ketchup ai mirtilli: una salsa fruttata e piccante

Ketchup ai mirtilli

A carnevale ogni scherzo vale! Se stai cercando un simpatico modo per burlare i tuoi amici, fallo prendendoli per la gola, con un ketchup che… non è vero ketchup! Vedrai, lo scherzo diventerà una golosa occasione per uno snack da leccarsi i baffi! Il ketchup ai mirtilli è una salsa leggera e gustosa che conquisterà tutti i palati, soprattutto di chi ama i sapori inusuali e un po’ piccanti.

Quando si pensa al ketchup, l’ingrediente che viene subito in mente sono i pomodori. Ma per arricchire di gusto tutti i cibi grigliati e le classiche patatine, prova la nostra inusuale versione a base di mirtilli, fruttata e saporita.

Ecco come prepararla.

Ingredienti (per ca. 500 ml di ketchup ai mirtilli):

600 g di Mirtilli
100 g di Miele o Sciroppo d’Acero o d’Agave
1 cucchiaino di Paprika
1 cucchiaino di Peperoncino Chipotle (peperoncino Jalapeño affumicato)
1 cucchiaino di Cannella
Le foglie di 4 o 5 rametti di Timo, tritate finemente
1/2 cucchiaino di Sale
1/2 cucchiaino di Pepe

Preparazione:

Versa tutti gli ingredienti (tranne sale e pepe) in una pentola e porta ad ebollizione, mescolando di tanto in tanto. Fai ridurre il composto cuocendolo a fuoco basso per 30 minuti circa, finché non avrà raggiunto la giusta consistenza. Aggiusta di sale e pepe ed è pronto! Per conservarlo, versalo in barattoli di vetro sterili assicurandoti che, una volta chiusi, restino ben sigillati.

Suggerimento: se proprio non vuoi rinunciare ai pomodori, aggiungine alcuni freschi o versa un po’ di passata di pomodoro durante la cottura!

I mirtilli, oltre ad essere deliziosi, sono piccole bacche di energia e proprietà che, grazie alle loro preziose sostanze nutritive, fanno bene alla salute e all’umore. Mangiarne l’equivalente di una tazza al giorno, inoltre, aiuta a ridurre la pressione sanguigna.

Se ti avanzano dei mirtilli, prepara le nostre mitiche Barrette energetiche ai mirtilli o leggi qui qual è il modo migliore per conservarli, mantenendone intatti i benefici!

Insomma che aspetti? Questo Carnevale prepara per i tuoi commensali questa sfiziosa bontà!

Quota

Commenti

0

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *