Cucinare per gli altri: è una forma di amore che fa bene anche a noi stessi?

Per chi ama cucinare, soprattutto in questo periodo che è importante rimanere a casa, ogni scusa è buona per scaldare il forno e iniziare a impastare. E se dietro questo hobby gustoso si nascondesse in realtà qualcosa di più profondo? Secondo alcuni psicologi, infatti, sembra che porti diversi benefici, anche per sé stessi!

Il professore di psicologia e neuroscienze presso la Boston University, Donna Pincus, ha dichiarato che esiste un’ampia letteratura che ha indagato negli anni la connessione tra l’espressione della creatività e il benessere generale.

Proprio come alcune attività artistiche (ad esempio dipingere o fare musica) e spirituali (meditare o fare yoga), cucinare è una forma di comunicazione che richiede dedizione: applicandoci con passione, ci fa astrarre per un certo lasso di tempo dal nostro presente effettivo facendoci immergere in uno stato sensoriale di sapori e profumi, allontanando ansia e stress.

In particolare, poi, cucinare per qualcun altro è una forma di amore e un modo alternativo per esprimere i propri sentimenti ed emozioni. Come sostiene Susan Whitbourne, professoressa di scienze psicologiche e cerebrali presso l’Università del Massachussets, quando non si riesce a comunicare con l’altro, il cibo può aiutare a trasmettere quello che si vorrebbe dire a parole.

Approfittiamo, allora, di questo particolare momento che stiamo vivendo, che ci fornisce del tempo in casa disponibile, e alleviamo la presenza di pensieri tristi facendo qualcosa di produttivo, per sé e per qualcun altro, il partner, i familiari, i figli: impastiamo e inforniamo. Che sia qualcosa di dolce o di salato, non importa. Lo potremo condividere subito con i propri cari, se vivono con noi, oppure conservare e mangiare assieme quando ci si potrà finalmente riabbracciare. Certo è che ci porterà una sensazione di benessere e ci farà sentire connessi con chi si ama con semplicità e dolcezza, in un rinnovato sentimento di solidarietà.

Provaci e vedrai che funzionerà!

E se cerchi qualche ispirazione mettiti alla prova con qualcuna delle nostre ricette: la torta di mirtilli e banana con mandorle o lo sfizioso pane all’uva hand made.

Continua a seguirci su Facebook per non perdere tante altre idee e suggerimenti.

Quota

Commenti

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *