Clean Eating: cos’è e come funziona

Wie funktioniert Clean Eating

Il Clean Eating – letteralmente “mangiare pulito” – è un’impostazione alimentare e uno stile di vita in auge ormai da qualche anno negli Stati Uniti.

Non si tratta propriamente di una dieta, ma di un concetto nutrizionale che privilegia cibi naturali e freschi ed elimina prodotti industriali, ossia alimenti trasformati e raffinati. Ideato qualche anno fa dalla nutrizionista americana autodidatta Tosca Reno, negli ultimi tempi il Clean Eating si sta diffondendo anche in Italia.

Come funziona? Oggi te ne illustriamo gli 8 principi base:

  1. Mangia spesso e piccole quantità: la regolarità è importante. Cinque o sei piccoli pasti distribuiti lungo tutto l’arco della giornata aiutano a ridurre le tentazioni alimentari e a prevenire l’aumento del livello di insulina nel sangue.
  2. Riduci il più possibile il sale: insaporisci le pietanze con erbe aromatiche e spezie e cerca di evitare il sale, poiché ha un impatto negativo sul sistema cardiovascolare.
  3. Combina proteine ​​e carboidrati: per regolare il metabolismo e rendere varia la tua dieta, assicurati che ogni pasto sia equilibrato e includa proteine ​​e carboidrati complessi.
  4. Elimina grassi saturi e idrogenati: sostituisci patatine, dolci confezionati e altri cibi ricchi di grassi idrogenati con alimenti che contengono grassi “buoni” insaturi, come frutta secca a guscio, avocado, salmone, sgombro, legumi, olio extra-vergine di oliva, olio di semi di lino. Questi assicurano un metabolismo equilibrato e rendono flessibile la struttura delle membrane cellulari.
  5. Limita lo zucchero ed elimina i dolcificanti artificiali: evita lo zucchero raffinato e i dolcificanti artificiali come l’aspartame e la saccarina. Fai attenzione anche agli zuccheri “nascosti” come glucosio, destrina, maltodestrina, galattosio e maltosio, e scegli alternative naturali come miele, stevia, sciroppo d’agave e di riso, succhi di frutta concentrati e frutta fresca.
  6. Elimina gli additivi: leggi sempre l’elenco degli ingredienti prima di acquistare qualsiasi prodotto. Come regola generale, più è lungo l’elenco degli ingredienti, più il cibo è stato trattato.
  7. Prendi l’abitudine di fare colazione: le riserve di carboidrati si esauriscono durante la notte, quindi fai una colazione abbondante e sana per affrontare al meglio la giornata.
  8. Bevi molta acqua e riduci al minimo gli alcolici: durante il giorno cerca di bere 2-3 litri d’acqua. Una scarsa idratazione può causare stanchezza, mal di testa e problemi di concentrazione.

Decidi tu stesso se seguire tutti questi principi o solo una parte di essi e, in ogni caso, via libera a tanta frutta e verdura fresche, movimento e buonumore!

Quota

Commenti

1

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *