Nutri la mente con i cibi crudi

cibi crudi per la mente

In una dieta equilibrata frutta e verdura sono essenziali per restare in forma, tenere sotto controllo il proprio peso e scongiurare il rischio di malattie croniche. Ma frutta e verdura svolgono anche un ruolo significativo nel mantenimento del benessere psicofisico e mentale.

In particolare, nelle persone che mangiano più frutta e verdura si registra una minore incidenza di disturbi mentali e la tendenza ad essere più positive. Ma la preparazione conta?

Frutta e verdura si sa, fanno bene sia che vengano assunte fresche, sia surgelate, essiccate o in scatola. E gli studi finora condotti non avevano mai esaminato se il modo in cui vengono assunte influenzi la nostra salute.  

Una ricerca realizzata dall’Università di Otago, in Nuova Zelanda, e pubblicata su Frontiers in Psychology ha indagato se e in che misura esistono delle differenze tra assumere frutta e verdura cotte o crude.

Lo studio ha coinvolto 422 ragazzi di età compresa tra i 18 e i 25 anni e che, attraverso un sondaggio online, hanno fornito informazioni sulle loro abitudini alimentari, specificando l’assunzione di frutta e verdura crude, cotte, in scatola, lavorate, nonché la loro salute psichica e fisica e la loro soddisfazione sulla vita in generale.

Ebbene, in chi mangiava frutta e verdura cruda si è registrata una salute mentale significativamente migliore rispetto a quella di chi le mangiava trasformate.

Questo perché alcuni nutrienti idrosolubili, come le vitamine C e B, sono vulnerabili al calore. Anche se all’opposto altri, come il licopene, sono potenziati con la cottura.

In fondo, mangiare sano non vuol dire vivere in bianco e nero, ma anzi entrare in un mondo pieno di colori! E del resto, molti ortaggi possono essere benissimo mangiati crudi. Basta provarci: lavali bene e preparati a sgranocchiare! Risparmierai tempo, il tuo piatto sarà più allegro e vivace e non butterai via, con la cottura, preziose sostanze nutritive.

Lo studio ha stilato un elenco di 10 cibi crudi che fanno bene alla mente: carote; banane; mele; verdure a foglia verde (come cavoli, spinaci, bietole… ); pompelmi; lattuga; agrumi; berries; cetrioli e kiwi.

Quindi, la prossima volta che non hai voglia di cucinare, non sentirti forzato a farlo… aiuterai la tua salute mentale e la tua memoria!

Continua a seguire la nostra pagina Facebook!

 

 

Quota

Commenti

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *