Ti senti spesso stanco e svogliato? Ecco perché e come evitarlo!

stanco

Capita a molti sentirsi spesso spossati e svogliati. I motivi possono essere molteplici, per questo è importante innanzitutto esaminare il proprio stile di vita, così da comprendere cosa può causare questa sensazione di sonnolenza. Per fortuna, infatti, esistono alcuni semplici trucchi per combatterla!  

Ecco i principali 5 motivi che generano stanchezza.

1) Cattivo riposo 

Anche se la sera vai a letto presto, non significa che dormirai tranquillamente tutta la notte. Potresti infatti sentirti ugualmente stanco la mattina seguente, in quanto faticare ad addormentarsi o svegliarsi frequentemente rendono il sonno difficoltoso e ostacolano il riposo. Le ragioni possono essere l’assunzione di farmaci, caffè o alcol, dormire in un ambiente non ottimale, oppure soffrire di disturbi come bruciore di stomaco, problemi cardiovascolari o della tiroide. Se allora ti sento stanco regolarmente, assicurati di verificare ciascuna di queste possibilità.

2) Stress 

Uno stile di vita frenetico, problemi personali, familiari o lavorativi possono essere un fattore scatenante di stress che, se persiste per un lungo periodo può divenire “cronico”. Lo stress cronico esercita un’enorme pressione sul corpo, generando stanchezza e debolezza e può compromettere il sistema immunitario, arrivando persino talvolta a provocare ipertensione o malattie cardiache. Pertanto se riconosci uno di questi scenari, non sottovalutarne i sintomi e cerca un immediato supporto.

3) L’arrivo di un raffreddore 

Un motivo molto comune per cui ci si sente stanchi è l’arrivo di un raffreddore. In questo caso la stanchezza è un bene perché ti avverte che qualcosa non va e ti invita a riposare. Presta attenzione a questi segnali e rilassati: assicurati di fare abbastanza pause durante la giornata, bevi molta acqua o tè e mangia snack ricchi di vitamine, come ad esempio una macedonia di frutta fresca.

4) Poco esercizio fisico

Chiunque trascorra l’intera giornata in ufficio o davanti al computer conosce quella sensazione che ti fa sentire la sera stanco e svuotato. Questo può essere semplicemente dovuto all’insufficienza di esercizio fisico. Usa la tua pausa pranzo per fare una passeggiata all’aria aperta oppure fai un giro in bicicletta dopo il lavoro. Luce e ossigeno fanno miracoli nel contrastare la fatica! Anche piccoli esercizi, come salire le scale a piedi, una camminata per raggiungere l’auto o i mezzi pubblici, ti faranno bene. Ricordando però che anche allenarsi troppo intensamente, senza dare al corpo il tempo di ricaricarsi, può portare stanchezza.

5) Una dieta poco bilanciata 

Ascolta il tuo stomaco! Anche la dieta può essere motivo di stanchezza. Sia la fame che la sensazione di pesantezza dopo i pasti possono farti sentire assonnato e privo di energia. Assicurati, quindi, di equilibrare i pasti che fai durante la giornata. Prova a mangiare più sano introducendo frutta e verdura fresche, alimenti ricchi di vitamina B, prodotti integrali e il latte, un toccasana per il tuo organismo. Un’altra cosa che devi controllare è la carenza di minerali. La mancanza di magnesio (che si trova negli alimenti integrali, verdure verdi e legumi), ferro (ad esempio nella crusca, nel porridge e nella soia) e calcio (nei latticini, nelle verdure verdi e nell’acqua minerale) può causare affaticamento.

ora goditi la giornata pieno di energia! 

Seguici su Facebookconsigli sempre nuovi per la tua salute! 

Quota

Commenti

0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *